I brand su Facebook, una ricerca.

I brand, nel tentativo di attirare l’attenzione sulle loro pagine Facebook, stanno hanno sperimentando applicazioni e aggiornamenti più coinvolgenti. Una ricerca condotta da Eyetrackshop ha evidenziato che i contenuti del “muro” attraggono più di altro l’attenzione dell’internauta. In media, le immagini più piccole del wall sono state guardate per l’85% del tempo, e la colonna “piace” solo il 58% del tempo. Il contenuto è perciò molto importante, mentre la foto del profilo non ha ottenuto molta attenzione: solo il 57% dei visitatori della pagina Coca-Cola, per esempio, ha visto anche la bottiglia, ma ci sono anche eccezioni come per  Skittles, dove l’immagine di un sacchetto di caramelle sul profilo è stato guardato dal 90% dei visitatori. In media, gli utenti sono rimasti sul wall 4,88 secondi, mentre nessun altro elemento ha tenuto viva l’attenzione per più di quattro secondi.

Quando invece si parla di profili personali, il discorso è diverso. Su Facebook, la foto del profilo è la più osservata, mentre il ruolo lavorativo ha attirato di più l’attenzione degli utenti di LinkedIn. La gente adora anche guardare quelle piccole miniature di amici che suggeriscono i brand che preferiscono, e anche gli annunci pubblicitari a destra. E poi vince il contenuto sul wall più breve e visibile immediatamente, magari con foto e video. Ecco un video completo dello studio.

Commenta

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...