2012: sogni, ricordi, opportunità.

Il 2012 si avvicina e si rincorrono voci di scenari economici e sociali molto foschi. Una cosa mi pare certa: siamo solo agli inizi di una rivoluzione globale degli stili di vita e degli equilibri geoeconomici. Non me la sento di aggregarmi alla troppo folta schiera di esperti di economia da salotto, ma posso intuire che i sacrifici imposti dalla situazione mondiale ci abitueranno a più videoconferenze e meno riunioni fisiche, a strutture organizzative molto più snelle, a una fortissima attenzione ai costi, a vedere per strada meno SUV, a tollerare sempre meno gli sprechi e gli evasori fiscali, a considerare una vita più casalinga. La decadenza europea è diventata crisi e poi recessione economica, forse diventerà depressione. Questa situazione durerà qualche anno, causando fin d’ora nuove abitudini che noi gente di marketing e comunicazione stiamo già intercettando. La necessità di esplorare i nuovi mercati emergenti e di parlare con le fasce di popolazione più o meno agiate trova spazio tra i bit dei canali digitali, Web e Mobile in testa. Tutti guardiamo sempre meno la televisione e molto di più il Web: nuovi format, nuove idee, nuove interfacce avvicineranno le persone ad altre persone e a nuovi servizi, non solo di intrattenimento o di utilità, ma pure quelli essenziali per il cittadino. I brand più attenti al futuro-attuale comprendono le dinamiche in atto e dialogheranno ancor più con i loro clienti e fornitori con linguaggi digitali. Chiunque è affascinato e attratto da iPad, smartphone, chiavette internet, lettori MP3, televisori piatti e navigatori GPS, ma pare che li sappiamo usare solo in piccolissima parte, tranne le nuove generazioni, che faticano però a trovare spazio in un mondo del lavoro non ancora del tutto evoluto in tal senso. Siamo in un’epoca di transizione, ma non importa che ogni cosa sia in movimento, perché tra i sogni sul domani e i ricordi di ieri ci sono le opportunità di oggi, che sono ancora tante per fortuna.

Fabio Fabbi

Commenta

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...