I tablet sono maturi

Apple continua a vendere iPad da leader, sbaragliando ogni ambizioso concorrente. E’ un fenomeno globale che Amazon, prima con l’eBook Kindle e oggi con il nuovo Kindle Fire a colori, prova a combattere forte di un serbatoio autorevolissimo di contenuti adottando un formato diverso – più piccolo –  e soprattutto una strategia differente: la battaglia è sul prezzo (molto economico), sul posizionamento premium di prodotto (con una filosofia di strumento di intrattenimento culturale aperto e differente), di promozione esclusivamente digitale. Una mossa intelligente per uscire dalla logica “muro contro muro” degli altri costruttori di tablet. Il prossimo Natale è così già configurato, ma penso che il nuovo anno porterà molte altre novità in un mercato che affronta strategie di segmentazione via via più raffinate.

FF

Commenta

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...